Avv. Andrea Baldrati +39 340 4895530 Avv. Armando Strinati +39 333 5247665

AGENZIA ENTRATE RISCOSSIONE: quando può pignorare la casa?

Diversamente da quanto accade per gli altri creditori, Agenzia delle Entrate Riscossione può procedere con il pignoramento dell’abitazione del contribuente solamente al ricorrere di determinate condizioni.

Nel pignoramento della prima casa

Anzitutto, Agenzia delle Entrate Riscossione non può mai procedere con il pignoramento della “prima casa”.

E’ bene precisare, però, che parliamo di “prima casa” quando ricorrono i seguenti requisiti:

Nel pignoramento degli altri immobili

Se il contribuente ha la piena proprietà, o anche quote, su altri immobili (es. seconda casa, quota su un bene ereditario, un terreno, ecc.), in questo caso l’ente riscossore potrà procedere con il pignoramento solamente nel caso in cui:

Molto importante è seguire anche la fase relativa al preavviso e quella relativa alla successiva iscrizione di ipoteca poiché eventuali errori da parte di Agenzia Entrate Riscossione potrebbero portare all’invalidazione della procedura.

Cerchi uno studio legale a Cesena? Scrivici. Possiamo aiutarti a recuperare il tuo debito.

Interessato ad abbattere il tuo debito? Guarda anche il nostro video a riguardo.